Privacy Policy
 
Torna al blog

COME GESTIRE LE INTERFERENZE CHE POTREBBERO ROVINARE IL TUO MATRIMONIO

  


  


COME GESTIRE LE INTERFERENZE CHE POTREBBERO ROVINARE IL TUO MATRIMONIO

Non credo di dover aggiungere altro: hai appena letto i post di alcune spose che presentano in maniera lampante uno dei principali problemi che le spose hanno (99%) durante l'organizzazione del matrimonio.

Io le chiamo interferenze ma tu puoi definirle anche in altro modo!

Ho messo sotto i tuoi occhi le testimonianze, reali, di spose in preda ai peggiori stati d'animo

Sono situazioni che compromettono l'organizzazione, alterano l'umore della coppia e fanno scendere il livello di entusiasmo sotto i piedi! 

Le interferenze che potresti avere sono avvero molte e fastidiose:

mamma, futura suocera, cognate, amiche... detentrici di verità e di idee migliori delle tue: pronte a pretendere e a dettare legge sul tuo matrimonio!

Chi é vicino ad una sposa si sente, ahimé, in diritto di dire sempre la sua. 

Non immagina lo stress che provoca!

E se in questo momento il tuo pensiero è:  
"a me non succederà mai"
"non sarà un mio problema"
sappi che ti sbagli!

Le famiglie sono due, non c'è solo la tua. 

Le amiche non si frenano, in certi contesti. 

Potresti davvero avere grossi problemi!      

Sai quante spose, esauste, hanno gettato la spugna pur di non sentire discussioni o vedere musi lunghi? 

Hanno rinunciato al loro sogno!

Ecco allora come evitare di trovarti in una situazione simile:

- se vuoi condividere le tue scelte fallo con due persone, al massimo.

Prediligi chi ti fa sentire libera di essere te stessa 

- scegli secondo i tuoi desideri e, se chiedi consiglio, non farti condizionare fino allo stravolgimento delle decisioni prese

- chiedi la massima riservatezza, spiega la tua intenzione di riservare a tutti una sorpresa.

- non temere di deludere le aspettative di nessuno, soprattutto dei genitori: loro saranno felici di vedere la luce che emanerai il giorno del tuo matrimonio!

Hai sognato questo periodo per una vita, credi valga la pena rovinarlo per qualcuno?!?

- In caso di pareri non richiesti rispondi con un semplice "grazie ma ho già scelto!" 

oppure 

"grazie del consiglio, lo terrò a mente" 

ma poi fai ciò che piace a te!

È il TUO matrimonio e meriti che sia come lo vuoi tu!

Rimani salda nelle tue posizioni.

Non si tratta di escludere chi ti vuol bene, ma di sentirti libera.

Si tratta di far capire a chi ti è vicino che avrai sicuramente bisogno del loro supporto, ma che sarai tu a decidere quando e per cosa coinvolgerlo.

Essere chiara da subito renderà tutto più semplice e piacevole: per te e per loro.

Solo conservando il tuo spazio vitale e la tua serenità potrai organizzare un gran bel matrimonio, non dimenticarlo!

Se credi di non riuscire ad arginare questo problema, se credi che lotresti avere difficoltà nell' arginare qualcuno c'è un'altra soluzione
Contattami per un pre consulenza, e ti dirò come fare!
A presto!

IL BOUQUET DA SPOSA PERFETTO: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE PER NON SBAGLIARE

Il bouquet da sposa è l'elemento che completerà la tua immagine.

Dovrà essere in armonia con te, con lo stile del matrimonio e con i colori del tuo matrimonio.
Ecco perchè non può essere scelto a caso e la sua realizzazione non può essere affidata ad un fioraio qualunque.
Ti darò ora alcune indicazioni da seguire perchè anche tu possa avere il tuo bouquet perfetto.:


1. Parti dalla tua fisicità:
- se sei alta ed hai una fisicità importante puoi prediligere un bouquet più volunimoso a cascata o a fascio (tenendo conto che quest'ultimo ti limiterà particolarmente nei movimenti)


- nel caso fossi più minuta e non molto alta è preferibile optare per un bouquet più compatto, tondo o comunque dalle dimensioni più ridotte.


2. Tieni conto del tuo abito da sposa:
- se hai scelto un abito romantico e voluminoso devi scegliere un bouquet importante senza, però, offuscare la bellezza dell'abito e la tua immagine.
- se hai optato per la sobrietà e per linee pulite dovrai, invece, indirizzarti verso un bouquet dal gambo più corto e meno voluminoso (potrai anche scegliere fiori come rose e peonie, purchè si mantengano sempre le giuste proporzioni)

3. Parti dallo stile del tuo matrimonio per scegliere i fiori giusti:
- rose, peonie, gipsophyla sono ideali per matrimoni romantici o chabby chic
- fiori di campo per matrimoni country
- calle, tulipani, orchidee per matrimoni moderni

Se sceglierai un bravo professionista, potrai farti indicare anche soluzioni meno comuni e bellissime, con le quali distinguerti.