Privacy Policy
 
Torna al blog

COME LAVORANO I PORTALI PER I MATRIMONI? PUOI FIDARTI CIECAMENTE DI QUELLO CHE PROPONGONO?

Facendo una qualsiasi ricerca sul web, per il tuo matrimonio, ecco che, in prima linea, vedrai comparire uno o più portali dedicati ai matrimoni.

Molte spose li considerano LA SOLUZIONE ai loro problemi e alle loro esigenze, e pensano di poter trovare risposta a tutte le criticità che dovranno affrontare.

- Il poco tempo a disposizione

- la comodità di fare tutto con un click

- la possibilità di evitare l'imbarazzo di incontrare dei professionisti e poi rifiutare la loro proposta

È normale che tu possa ritenerlo comodo e vantaggioso.

Avere un unico strumento da consultare e su cui trovare tutto quello che cerchi per il tuo matrimonio, chiedere preventivi a tutti (un'altra comodità che questi portali ti offrono) e procedere partendo dal prezzo che convince di più, sembra davvero manna dal cielo!

I vantaggi che vedi sono molti!

Ti invito, allora, a farti qualche domanda:

* Credi davvero che lanciarsi in questa giostra, procedere ad occhi chiusi e fidarsi ciecamente sia davvero vantaggioso ma, soprattutto, sicuro?

* Quali di questi portali sono affidabili e quanto ?

* Quali sono i criteri con cui vengono valutate le attività che propongono?

* Come mai alcuni professionisti compaiono sulla lista prima di altri?

Prima che tu risponda, voglio svelarti qualche piccolo segreto:

1. I portali per i matrimoni non sono altro che una sorta di elenco telefonico Nazionale, in cui le attività compaiono divise per area geografica e per settore.

Si tratta di uno strumento sicuramente più evoluto, perchè permette di vedere foto ed avere informazioni relative alle attività.

Non hai notato, però, che la descrizione che trovi è più o meno la stessa per ogni settore.

Per inserirsi sui portali, infatti, la regola da rispettare è seguire una precisa linea descrittiva.

Nel caso in cui si uscisse dallo standard e si volesse dare qualche informazione in più alle spose, il portale stesso provvederà a modificare il testo e a riscriverlo presentando un'attività che, però, non conosce!

Hai letto bene: il portale non conosce le attività che ti propone!

- CHIUNQUE può registrarsi come professionista, non servono qualifiche.

- Non viene fatta alcuna verifica: nessuno valuta la competenza di chi si regista come professionista

- Alcuni non hanno neanche Partita Iva: si inseriscono non appena decidono di lanciarsi nel settore del wedding, senza che nessuno chieda garanzie. (e tante spose, ahimè, cadono nel tranello di affidarsi a chi non ha la minima esperienza!)

2. Le attività non sono inserite seguendo un ordine alfabetico, o secondo una particolare logica.

La sola differenza tra chi appare in prima pagina e le altre attività è la questione economica: c'è chi sceglie di pagare per garantirsi una buona posizione e chi no!

La stessa cosa vale per gli interessantissimi articoli interni che leggi e sui quali vengono menzionati professionisti che dispensano consigli o che "concedono" un'intervista al portale, o ancora per quei "bollini" che indicano la dicitura "professionista"

NESSUNA REALE GARANZIA!


SEI ANCORA CERTA DI POTERTI FIDARE CIECAMENTE ?

- Sei sicura che chiedere preventivi a tutti e basarti sui numeri sia il modo giusto per garantirti un bel matrimonio (inteso come ben organizzato, curato, raffinato, divertente, intenso, che funzioni) ?

- Quanto vale, per te, il tuo matrimonio?

- Sei disposta a farlo rovinare da qualche incompetente, ad affidarti al miglior offerente e a ricevere critiche da tutti?

- Sei sicura che riuscirai a sopportare una delusione così grande ?

- Credi valga la pena investire una importante somma di denaro per qualcosa di mediocre?

Con questo non sto affermando che nessuna delle attività che trovi sui portali sia valida (anche la mia e quella di validissimi professionisti con cui collaboro sono presenti!), ma è bene che tu sia cosciente di come vengono gestite alcune realtà e dei rischi che potresti correre fidandoti ciecamente di ciò che vedi.

Chiedere preventivi a chiunque non serve a nulla, se non a confonderti le idee e rischiare.

Ciò di cui hai realmente bisogno sono risposte che ti portino alla consapevolezza:

chiedi una consulenza (i professionisti sono sempre ben lieti di incontrare gli sposi e rispondere alle loro domande), ed evita di cadere nella trappola dei prezzi bassi che nascondono brutte sorprese!

Meriti di affidarti a chi sia in grado di darti GARANZIE, che sappia realizzare per te un servizio eccellente, realizzato ad hoc.

*Non hai bisogno di pacchetti all inclusive che si rivelano poi una miseria

*Non hai bisogno della delusione che danno certe location che ti offrono un mare di servizi  che poi si riveleranno un flop

*Non hai bisogno di fiorai che non conoscono nulla di design e di lavorazione dei fiori

*Non hai bisogno di fotografi che si frappongono tra te e i tuoi invitati privandoti della libertà di vivere il tuo matrimonio!

*Non hai bisogno di videomaker che montano video interminabili, impersonali e con sottofondi musicali improbabili!

*Tantomeno di autisti che ti propongono vetture nuziali che potrebbero lasciarti a piedi !

Per il tuo matrimonio devi pretendere servizi qualificati e professionali, eseguiti da  professionisti competenti ed affidabili.

Tutto il resto si rivelerebbe solo una perdita di denaro e non un risparmio.

COME SCEGLIERE LA LOCATION PER IL TUO MATRIMONIO

COME SCEGLIERE LA LOCATION PER IL TUO MATRIMONIO

In molte mi hanno scritto chiedendo consigli sulla scelta della location:

  1.  Cosa chiedere al locator?
  2. Quali aspetti bisogna considerare?
  3. Quali sono gli errori da evitare e le criticità da scoprire?

Ho pensato di scrivere questo articolo per aiutarti a trovare le risposte e per svelarti alcuni segreti per scegliere la location perfetta.

La scelta della location non può essere fatta sulla base di uno stato emozionale.
La cosa che ti colpirà nel visitare le diverse strutture sarà sicuramente la parte estetica, magari un giradino o una piscina, gli arredi o il panorama.
Elementi sicuramente importantissimi, ma sicuramente non determinanti per il successo di un matrimonio.
Ti dico questo perchè ci sono aspetti più importanti da valutare, che consentiranno che tutto sia perfetto e che i tuoi invitati apprezzeranno particolarmente.

Iniziamo a valutarne alcuni:
- IL NUMERO DI INVITATI
se il tuo matrimonio prevede molti invitati dovrai prestare attenzione a che gli spazi della location siano sufficienti ad accogliere tutti
Allo stesso modo, se prevedi qualcosa di più intimo è inutile valutare una struttura eccessivamente grande. Sarebbe dispersiva, meno accogliente e perderebbe il suo fascino


- LA DISTANZA DAL LUOGO DEL RITO
Se prevedi di celebrare il rito civile direttamente in location poco male: i tuoi invitati non avranno difficoltà negli spostamenti.
Valuta sempre, però, che l'area preposta sia adeguata ad accogliere tutti e che ci siano sufficienti sedute perchè gli invitati siano a proprio agio.
In caso di rito religioso e, quindi, celebrazione in Chiesa, cerca sempre di optare per una soluzione piuttosto vicina:
non puoi costringere gli ospiti a lunghi tragitti in macchina, magari con una temperatura elevata e conseguente ed inevitabile insofferenza!

Altro elemento da valutare sono gli invitati che provengono da altre città: metti a loro disposizione tutto il necessario per sentirsi come a casa oltre che un' auto o un servizio transfer. In questo modo saranno sollevati e liberi di muoversi autonomamente.

Prevedi un pernotto nei pressi della location, così da non imporre loro lunghi tragitti da percorrere con la stanchezza di una intera giornata!

In questo modo ti assicurerai anche la loro presenza fino al termine dei festeggiamenti, senza che abbiano la preoccupazione di dover viaggiare.

Verca di visitare la location nello stesso periodo in cui ti sposerai, per vederla esattamente come sarà in quella stagione ed essere avvantaggiata nella scelta di allestimenti, colori, elementi di arredo ed utilizzo degli spazi.

Solo dopo aver tenuto conto di questi aspetti potrai procedere con il valutare tutto il resto, fermo restando la necessità di valutazioni tecniche a cui penserà la tua wedding planner!


CHI PAGA L'ABITO DELLE DAMIGELLE?

CHI PAGA L'ABITO DELLE DAMIGELLE? 


Negli ultimi decenni è stata importata dal mondo anglosassone l'usanza di scegliere damigelle adulte ad aprire il corteo della sposa.
Sono le amiche più strette o le sorelle a ricoprire questo importantissimo ruolo: supporteranno la protagonista e spezzeranno la tensione e la grandissima emozione anticipando la sposa all'ingresso.


L' outfit delle damigelle deve essere particolarmente curato: tessuto e linee vengono scelti dalla sposa così che ci sia coerenza con lo stile del matrimonio stesso.

La domanda che però ci si pone sempre e che solleva imbarazzo è:
Chi paga l'abito delle damigelle?

L' entusiasmo del momento potrebbe far omettere di considerare questo particolare, ma per evitare gaffe ed imbarazzo è bene non sottovalutare e gestire questo aspetto secondo la regola del galateo.


La sposa sceglie di dare questo importantissimo ruolo.
È la sposa sceglie il loro outfit per averle nel massimo dello splendore ed in stile con il suo matrimonio.
La sposa sceglie di averle al suo fianco e di condividere con loro un momento decisamente intenso.


Ecco perchè è giusto che sia sposa ad affrontare le spese per loro!

Sapendo questo, eviterai di mettere in difficoltà qualcuna delle tue prescelte e di creare imbarazzo.

Eviterai brutte figure chiarendo immediatamente la questione!


Un piccolo consiglio anche alle damigelle:
nel momento della scelta dell'abito o della prova in sartoria

  • evitate di esprimere dissenso o malcontento. 
  • non criticate colore e modello
  • non mostratevi scontente ma siate complici di un momento di gioia.

Accettate le scelte della sposa. 

Lei stessa vi vorrà perfette, in tutto il vostro splendore e non ha sicuramente voglia di farvi sfigurare!
È il suo matrimonio ed è importante che sia soddisfatta di tutto! 

Ti autorizzo ad intervenire solo qualora percepiste una mancanza di buon gusto (scollature eccessive, lunghezze, uso di cappello o accessori), aiutandola ad evitare errori.
Per tutto il resto siate complici, accontentatela nelle sue scelte e gioite insieme di questo meraviglioso momento.

o momento!