Privacy Policy
 
Torna al blog

QUALI FIORI SCEGLIERE PER IL MATRIMONIO?

SAI COME SCEGLIERE I FIORI PER IL TUO MATRIMONIO ?

I fiori sono l'elemento fondamentale per creare l' atmosfera magica per tuo matrimonio.
Saranno la splendida cornice degli scatti fotografici di cui sarai protagonista: ecco perchè non possono essere sottovalutati.
Forse non hai ancora le idee chiare, probabilmente non conosci molte varietà di fiori ed hai difficoltà nello scegliere la soluzione più bella. 
O magari temi di essere banale ed avere un allestimento come i tanti che si vedono in giro.
Quando ho deciso di scrivere questo articolo l'ho fatto pensando a te, che hai qualche difficoltà di fronte a questa scelta ed hai bisogno di consigli.
È normale che tu abbia timore di sbagliare: stai organizzando tutto da sola e non puoi certo conoscere ogni aspetto dell'organizzazione di un matrimonio.
Per questo voglio darti alcuni spunti, per aiutarti a  procedere con più sicurezza in questa fase.

1. la scelta dei fiori e delle scenografie deve sempre partire dallo stile della Chiesa e della location che ospiteranno il tuo matrimonio 
2. devi puntare ad esaltare la bellezza degli ambienti, o ad arricchirli se sono spogli (penso, ad esempio, allo stile essenziale di alcune Chiese!)
3. mai e poi mai i fiori dovranno essere elemento dissonante, tutto deve essere armonico e gradevole agli occhi
4. ogni stagione ha i suoi fiori ed i suoi colori, evita di forzare puntando su fiori di importazione
5. tieni conto anche del profumo dei fiori, che non dovrà mai essere invadente, soprattutto se inseriti nei centrotavola

Peonie,rose inglesi,ortensie, lisianthus, tulipani, girasoli, orchidee sono probabilmente i fiori più conosciuti ed amati dalle spose:
la peonia: con i suoi numerosissimi e delicatissimi i petali, è un fiore raffinato e pregiato che dà una particolare eleganza agli allestimenti
la rosa: fiore romantico dai petali morbidi e il profumo soave ma non invadente.
Ne esistono moltissime varietà tra cui quelle inglesi e a grappolo, che possono essere utilizzate sia in abbinamento con altri fiori che assolute
l' ortensia: molto richiesta negli ultimi anni, richiama la forma delle nuvole, bianca o colorata, viene facilmente accostata ad altri fiori per un effetto di pienezza ma anche sola, per creare dei veri e propri tappeti di fiori.
la gipsophyla: meglio conosciuta come nebbiolina, è un fiore molto economico ma che consente di creare meravigliosi allestimenti adatti ai diversi stili.
il lisyanthus: fiore versatile, deciso e resistente, da poter scegliere bianco o nei diversi splendidi colori e striature anche come solo protagonista degli allestimenti
il tulipano: meraviglioso fiore essenziale, amato per i colori vivaci e le splendide stiature, è perfetto per ambienti moderni e per essere inserito nel bouquet da sposa
l'orchidea: molto elegante, simbolo di femminilità. Quando inserita nelle composizioni acquista l'aspetto di una farfalla e dona un pizzico di stupore nel guardarla
la calla: bianca o colorata, dalla forma allungata o più tondeggiante e dalle dimensioni piccole o più grandi, è uno splendido fiore, ideale per ambienti moderni così come
l'amaryllis: -bianco, rosso, striato, rosa, ... -meraviglioso e raffinato fiore dal gambo lungo che consiglio sempre di usare assoluto per non sminuirne la bellezza.
Il mughetto: preziosissimo e delicato, composto da tante minuscole campanelle che lo rendono perfetto per essere usato nel bouquet da sposa
i fiori di campo: di cui esistono numerosissime specie, sono la scelta ideale per chi sogna un matrimonio bucolico
il girasole: fiore dai colori e dalle forme importanti usato prevalentemente per matrimoni Country ma da tenere in considerazione soprattutto in un equilibrato accostamento con agrumi o gerbere (ovviamente valutando i Giusti colori).
Nominerei anche
le piante aromatiche: non sono fiori ma sono molto belle da usare nella decorazione di tavole e angoli di location country: rosmarino, timo, aneto, menta, origano, e tante altre specie che si prestano ad accostamenti con altri elementi naturali, a completarne l'effetto scenico.
Ma c'è anche sono anche il ranuncolo, il meraviglioso garofano -per il quale c'è ancora un po' di pregiudizio ma che vi assicuro essere un fiore di rara bellezza-, l' astilbe, la lavanda e tantissime altre varietà che non tutte conoscono.
Come vedi la scelta è vasta!
Devi solo ricordare di non cercare l'impossibile: mai un fiore delicato per un periodo molto caldo o fiori che necessitano di molta acqua per composizioni in spugna.

Tornando all'ipotesi del importazione, nel momento in cui dovessi desiderare fortemente un particolar tipo di fiore, sappi che i fiori importati non ti assicurano la fioritura e la dimensione naturali.
Potresti rimanere molto delusa nel vedere colori non rispondenti alle immagini viste o dimensioni decisamente ridotte alle solite.
Per questo ti consiglio di rimanere nella stagionalità e di tener conto dei piccoli accorgimenti che il professionista che ti seguirà vorrà darti.
Troverai delle bellissime alternative che renderanno il tuo matrimonio unico. 
L'importante è non scopiazzare quà e là ma rimanere fedeli a se stesse!



https://www.veronic

acostanzoweddingplanner.com/contatti-wedding-planner-pescara