Privacy Policy
 
Torna al blog

DUE SEGRETI FONDAMENTALI PER SCEGLIERE L'ABITO DA SPOSA PERFETTO

DUE FONDAMENTALI SEGRETI PER SCEGLIERE L'ABITO DA SPOSA PERFETTO

La scelta del tuo abito sarà una delle esperienze più emozionanti della tua vita.

Non c'è donna che non abbia sognato di entrare in un atelier e provare quegli abiti meravigliosi che ha sempre visto in vetrina o su qualche sito web.

Se hai la tua wedding planner ti indicherà sicuramente la soluzione migliore per te.
Ogni sposa è un mondo a se e la wedding planner deve saperla indirizzare verso ciò che fa al caso suo.

Si tratta di un'esperienza unica, che non si ripresenterà.

Per questo è giusto viverla intensamente!

Per questo motivo voglio svelarti due segreti che ti permetteranno di fare la scelta giusta e vivere al meglio questo momento:

1. ancor prima dell'abito dovrai esser certa di poterti fidare di chi ti assisterà in atelier

La persona a cui ti affiderai dovrà essere capace di

  1. vedere i tuoi punti di forza
  2. capire nell'immediato la tua personalità
  3. scoprire le tue paure
  4. far emergere una "nuova" femminilità

La scelta dell'abito non si basa semplicemente su pizzi, seta, velo, accessori, colori e chissà cos'altro.

Chi ti avrà di fronte dovrà conoscere alla perfezione il suo lavoro, ascoltarti, capirti e, soprattutto, dimostrarti che non deve venderti qualcosa a tutti i costi, ma desiderare di renderti felice e farti sentire bellissima!

Dovrà essere capace di far emergere quella parte di te che probabilmente neanche conosci, farti sentire come mai avresti pensato e regalarti un'esperienza che ricorderai per sempre.

Scarta immediatamente quelle che ti mettono in mano un bouquet finto, di imbellettano come una barbie con una marea di accessori e pensano solo a fatturare!

Ricorda che ogni sposa va "creata", passo per passo.

Dovrai sentirti ascoltata e poi FIDARTI e lasciar fare a chi conosce il proprio lavoro!

In atelier disegneranno "una nuova te" , faranno emergere la parte più vera, interpretando perfettamente la tua essenza.


2. Prendi appuntamento con l'Atelier e vai DA SOLA, senza dire niente a nessuno

Ti sembra una follia?

Credi di fare torto a qualcuno?

Perchè mai?

Non ti sto dicendo di escludere tutti ma, semplicemente rimandare l'appuntamento insieme al secondo o terzo appuntamento: potrai riservare loro un momento "sorpresa" mostrando la tua scelta e assicurandoti così solo le belle emozioni!

In questo modo eviterai di commettere lo stesso errore di tutte le spose che, per assecondare le aspettative di mamma, amiche, sorella, suocera e chissà chi altro, perde l' occasione di vivere e gustare un momento cosi intenso senza essere assalita da aspettative, commenti ed idee contrastanti.

Il grande rischio che corri è quello di sentirti frustrata nel momento in cui, uscendo dal camerino con il TUO abito, non dovessi trovare l'entusiasmo sperato.

Sai quante spose rinunciano al loro sogno per via dei commenti negativi di chi le accompagna?

Parliamoci chiaro:

LA SPOSA SEI TU, devi sentirti bene, essere felice, avere tutto ciò che desideri.

La scelta deve essere tua e di nessun altro!

Sarà molto più bello ed intenso parlare a quattro occhi con la tua assistente ed esprimerti liberamente: SENTIRTI LIBERA di essere te stessa, senza condizioni ed aspettative da assecondare.

E non preoccuparti se l'abito è un regalo dei tuoi genitori.

Stai semplicemente facendo in modo che il loro regalo ti renda davvero felice e che il denaro che spenderanno non sia un abito di ripiego.

Una volta fatta la tua scelta avrai l'emozione di mostrarlo, alle persone a cui tieni particolarmente.

Ti consiglio di prevedere questo momento al terzo appuntamento, magari riservare loro una sorpresa in modo che possano vivere quel momento con grande intensità e condividere al massimo le emozioni che non mancheranno!


NON COMMETTERE LO STESSO ERRORE DELLE ALTRE SPOSE!

NON COMMETTERE LO STESSO ERRORE DELLE ALTRE SPOSE!


" Se tornassi indietro mi affiderei ad una wedding planner ! "
Ti sei mai chiesta perchè sono molte le spose che pronunciano questa frase dopo il loro matrimonio?
Vuoi sapere cosa nasconde questa frase ?

La convinzione della gran parte delle future spose è quella che organizzare un matrimonio sia semplice:
  • la location è più o meno scelta, magari ancor prima di decidere di sposarsi
  • il portale dei matrimoni mette a disposizione i contatti di tutti i professionisti e anche la possibilità di chiedere preventivi
  • l'abito da sposa non può sceglierlo nesssun altro
  • la fioraia penserà a sistemare i fiori in Chiesa e in location e non serve la presenza di una wedding planner
  • la musica è già scelta: in fondo vuoi una festa e, trovare qualcuno bravo non sarà difficile, tra tutte le conoscenze che hai....
un gioco da ragazzi, no?
Pensi anche tu che si riduca tutto a questo e che non ci sia altro a cui pensare?
Pensi davvero di poter avere un matrimonio diverso dalla noia mortale che molte location ti propinano, illudendoti che mettere a tua disposizione molti servizi sia la soluzione ai tuoi problemi e la risposta alle tue aspettative?
Non hai paura che anche il tuo matrimonio possa essere l' incubo dei tuoi invitati?
Non pensi di meritare di più per un giorno così importante?

Stai correndo un rischio grandissimo:
ricevere la delusione più grande della tua vita,
passare mesi faticosissimi e desiderare che tutto passi in fretta
avere molti problemi da risolvere e l'interferenza di chi crede sempre di avere la soluzione a portata di mano,
veder sfumare l'idea che ti eri fatta del tuo matrimonio!
PORTARE AVANTI L'ORGANIZZAZIONE DI UN MATRIMONIO È UN LAVORO: richiede tempo, conoscenza, esperienza e tantissimo altro ancora.
Non si tratta di scegliere fiori ed elementi decorativi.
Un matrimonio va CREATO, da zero, perchè ogni coppia possa vivere ciò che desidera e non ciò che riuscirà a trovare sul mercato.
Ecco perchè hai bisogno di un servizio che curi ogni aspetto e ti garantisca il risultato che desideri.
Ti distinguerai, sarai lo spunto per molte spose, tutti parleranno di te e del tuo matrimonio.


I FIORI PER IL TUO MATRIMONIO

I FIORI PER IL TUO MATRIMONIO

Un elemento importantissimo per il tuo matrimonio sono i fiori!
Troppe spose la considerano una spesa eccessiva, un elemento superfluo, e purtroppo pensano di poterne fare a meno o di ridurre il tutto alla scelta di un pacchetto all inclusive, il cui prezzo comprende composizioni in Chiesa e centrotavola (decisamente imbarazzanti!) al ristorante.

Anche a te sarà venuto spontaneo pensare che il rito durerà poco e che non vale la pena spendere per qualcosa che si vedrà per un' ora soltanto.

Non hai pensato, però, che sacrificando questo aspetto penalizzeresti la bellezza delle atmosfere nei luoghi in cui le promesse verranno celebrate e che le foto non avrebbero lo stesso risultato! 


Non è affatto vero che non valga la pena spendere per i fiori in Chiesa o per alcuni angoli della location!

Quello che ti affascina nelle foto che vedi sul web sono proprio i particolari, gli allestimenti, i colori. E di persona sarà anche il delicatissimo ma gradevole profumo a rendere tutto più magico.

Perchè allora dover rinunciare?
Puoi comunque riservare un budget inferiore ai fiori ed avere un risultato "wow".

Basterà farti aiutare a trovare bellissime alternative ed avere un effetto scenico meraviglioso.
Pensa, ad esempio, all'utilizzo del verde come elemento decorativo: i bouquet delle damigelle, le composizioni, i runner sul tavolo, studiati secondo un perfetto mix che esalterà gli ambienti e li personalizzerà.

A volte basta trovare la giusta soluzione, per non dovere rinunciare.

L' atmosfera sarà decisamente più accogliente, raffinata ed avrai qualcosa di diverso da tutti gli altri matrimoni!

COME SCEGLIERE LA LOCATION PER IL TUO MATRIMONIO

COME SCEGLIERE LA LOCATION PER IL TUO MATRIMONIO

In molte mi hanno scritto chiedendo consigli sulla scelta della location:

  1.  Cosa chiedere al locator?
  2. Quali aspetti bisogna considerare?
  3. Quali sono gli errori da evitare e le criticità da scoprire?

Ho pensato di scrivere questo articolo per aiutarti a trovare le risposte e per svelarti alcuni segreti per scegliere la location perfetta.

La scelta della location non può essere fatta sulla base di uno stato emozionale.
La cosa che ti colpirà nel visitare le diverse strutture sarà sicuramente la parte estetica, magari un giradino o una piscina, gli arredi o il panorama.
Elementi sicuramente importantissimi, ma sicuramente non determinanti per il successo di un matrimonio.
Ti dico questo perchè ci sono aspetti più importanti da valutare, che consentiranno che tutto sia perfetto e che i tuoi invitati apprezzeranno particolarmente.

Iniziamo a valutarne alcuni:
- IL NUMERO DI INVITATI
se il tuo matrimonio prevede molti invitati dovrai prestare attenzione a che gli spazi della location siano sufficienti ad accogliere tutti
Allo stesso modo, se prevedi qualcosa di più intimo è inutile valutare una struttura eccessivamente grande. Sarebbe dispersiva, meno accogliente e perderebbe il suo fascino


- LA DISTANZA DAL LUOGO DEL RITO
Se prevedi di celebrare il rito civile direttamente in location poco male: i tuoi invitati non avranno difficoltà negli spostamenti.
Valuta sempre, però, che l'area preposta sia adeguata ad accogliere tutti e che ci siano sufficienti sedute perchè gli invitati siano a proprio agio.
In caso di rito religioso e, quindi, celebrazione in Chiesa, cerca sempre di optare per una soluzione piuttosto vicina:
non puoi costringere gli ospiti a lunghi tragitti in macchina, magari con una temperatura elevata e conseguente ed inevitabile insofferenza!

Altro elemento da valutare sono gli invitati che provengono da altre città: metti a loro disposizione tutto il necessario per sentirsi come a casa oltre che un' auto o un servizio transfer. In questo modo saranno sollevati e liberi di muoversi autonomamente.

Prevedi un pernotto nei pressi della location, così da non imporre loro lunghi tragitti da percorrere con la stanchezza di una intera giornata!

In questo modo ti assicurerai anche la loro presenza fino al termine dei festeggiamenti, senza che abbiano la preoccupazione di dover viaggiare.

Verca di visitare la location nello stesso periodo in cui ti sposerai, per vederla esattamente come sarà in quella stagione ed essere avvantaggiata nella scelta di allestimenti, colori, elementi di arredo ed utilizzo degli spazi.

Solo dopo aver tenuto conto di questi aspetti potrai procedere con il valutare tutto il resto, fermo restando la necessità di valutazioni tecniche a cui penserà la tua wedding planner!


COSA NON DIMENTICARE IL GIORNO DEL MATRIMONIO: IL WEDDING DAY KIT

COSA NON DIMENTICARE IL GIORNO DEL MATRIMONIO: IL WEDDING DAY KIT

Sai che non basterá scegliere l'outfit, l' acconciatura ed un trucco perfetto per andare ad un matrimonio?

Hai mai pensato che anche tu, insieme agli sposi, sarai spesso nel "mirino" del fotografo?

Già dopo il rito il tuo trucco inizierá ad avere necessità di un ritocco: tra caldo ed emozioni é inevitabile che ci siano i primi cedimenti!
Figuriamoci dopo ore al ristorante! 

Con le ore non basterà sistemare il trucco perché anche l'acconciatura avrà bisogno di un intervento e magari sentirai la necessità di rinfrescarti.


Ecco perché non basterá un po' di cipria e del rossetto per ovviare al tutto, soprattutto se il matrimonio si celebra in estate!

Non perderti con così poco!

Vuoi forse sfigurare nell'album del matrimonio, oltre che con gli altri invitati?

L' eleganza é un Must ad un matrimonio, e non dipende solo dagli allestimenti, dalla location e dagli sposi, ma anche dagli ospiti! 

Per essere al massimo in ogni momento della giornata ti basterá organizzarti con un pratico "KIT di sopravvivenza" (detto anche wedding day kit).

É il miglior modo per avere tutto il necessario a disposizione e sentirti a tuo agio.

Per aiutarti a non dimenticare nulla ho preparato per te la lista di ció che non potrá assolutamente mancare:

1. Ago filo e forbicine (se hai uno di quei piccoli kit da cucito ancora meglio)

2. Cerottini (stando in piedi a lungo, si sa, potresti avere qualche piccolo fastidio)

3. Calze di ricambio (per eventuali smagliature ma anche per sentirti più fresca)

4. Salviette rinfrescanti

5. Deodorante

6. Fialetta di profumo (puoi portare con te uno di quei campioni che regalano in profumeria o, in alternativa versare un po' del tuo profumo in uno di quei piccoli contenitori spray che si acquistano in profumeria.

7. Acqua termale spray, che potrai utilizzare anche sul trucco e ti permetterà di rigenerarlo e reidratare la pelle (ne puoi trovare anche in travel size), oltre che darti un gran sollievo in caso di gran caldo!

8. Cotton fioc per correggere eventuali sbavature di trucco

8. Salviette opacizzanti e cipria

9. Salviette struccanti, se vorrai rifare il trucco, per la sera

10. Specchietto e rossetto da riapplicare ogni tanto

11. Lacrime artificiali, non devono mai mancare!

12. Un cachet


Dovrai, naturalmente, pensare anche alla tua acconciatura: potresti aver necessità di sistemarla e, quindi, aver bisogno di

1. forcine per capelli o fermaglio

2. un piccolo pettine e lacca (travel size) nel caso in cui decidessi di sciogliere i capelli.

Inserirai tutto in un piccolo beauty che  potrai far conservare dalla reception del locale o in guardaroba (mai in macchina perchè sarebbe scomodo e perchè i prodotti lasciati al caldo si rovinano!).

Ricorda: ai matrimoni sono ammesse solo pochette e clutch, niente tracolle e niente shopper!

Non pensare, quindi, ad una borsa più capiente dove inserire il tuo beauty!

Con il tuo kit, ti sentirai a tuo agio e sarai perfetta fino alla fine dei festeggiamenti. 

Nessun imbarazzo, niente foto orrende ma, soprattutto una gran bella figura con tutti, sposi in primis!

E PER GLI UOMINI?

Dovrai ricordare anche a tuo marito o al tuo fidanzato (o magari aggiungere nel tuo kit) di portare qualche salvietta rinfrescante, un deodorante travel size, un pettine se necessario e, una fialetta di profumo. Non sarebbe male una camicia di ricambio, in caso di emergenza!

Se, poi, ticapitasse di notare qualche amica particolarmente bisognosa (che non ha letto questo articolo), chiedile di accompagnarti in toilette per incipriarti il naso e, con nonchalance, mettile a disposizione il tuo kit.

Gli sposi ti ringrazieranno!

COME ORGANIZZARE I TAVOLI ED ASSICURARTI IL SUCCESSO DEL TUO MATRIMONIO

COME ORGANIZZARE I TAVOLI PER IL TUO RICEVIMENTO E GARANTIRTI IL SUCCESSO DEL TUO MATRIMONIO

L' organizzazione dei tavoli è uno degli aspetti più stressanti del matrimonio

- Parenti che devono sedere a debita distanza
- amici in attrito
- il collega o l'amico che non conosce nessuno
- le coppie con i neonati
- gli anziani
- gli invitati dei genitori che neanche conosci (e che non dovrebbero nenche esserci!)  

una vera e propria impresa!

Mettici anche le conferme e le defezioni dell ultimo momento e il quadro è completo!
Sbagliare la sistemazione degli invitati e la disposizione dei tavoli può compromettere la riuscita Il tuo matrimonio.

Il coinvolgimento e la partecipazione dei tuoi ospiti dipenderà molto da come si sentiranno: se saranno a loro agio avranno voglia di partecipare e festeggiare ma se si annoieranno o si sentiranno a disagio rimarranno come mummie fino alla fine della giornata!

Devi creare la situazione ideale per avere un'atmosfera piacevole e per far godere a tutti ogni momento.

In questo modo potrai evitarti anche il noiosissimo giro tra i tavoli e riservare la condivisione dopo il taglio della torta.

Ti sembra impossibile?

Non lo è.

Devi solo sapere come muoverti e seguire le regole che sto per svelarti. 

- INIZIA PER TEMPO A STILARE LA

LISTA DEI TUOI INVITATI

- RICORDA DI SCRIVERE SULLE PARTECIPAZIONI IL TERMINE ULTIMO PER LA CONFERMA, così gestirai tutto al meglio e con calma

- EVIDENZIA LE CRITICITÀ: già elencate all'inizio.

- PENSA ALLE FIGURE JOLLY: amici particolarmente socievoli e disposti a sedere anche con chi non conoscono e capaci di fare da collante tra gli altri
- IN CASO DELLA PRESENZA DI SACERDOTE O VESCOVO SEGUI LE INDICAZIONI DEL GALATEO
- CHIEDI PER TEMPO AL RISTORANTE IL NUMERO MASSIMO DI INVITATI PER OGNI TAVOLO (SE HANNO TAVOLI DI DIVERSE DIMENSIONI PRENDI NOTA).
- SISTEMA IN MANIERA STRATEGICA I TAVOLI DI PARENTI O AMICI CHE NON SEDERANNO INSIEME PER FARLI STARE COMUNQUE VICINI E PRONTI A RALLEGRARE L'ATMOSFERA
- FAI ACCOMODARE LE PERSONE PIÙ ADULTE VICINO ALL'INGRESSO E LONTANO DALLA MUSICA (sappiamo tutti che non gradiscono rumori eccessivi e che potrebbero avere necessità di alzarsi ed uscire dalla sala)
- PENSA AL TAVOLO DEI BAMBINI: possibilmente in un'altra sala, cosi da poter permettere loro di muoversi e giocare
- ORGANIZZA UN TAVOLO DI SERVIZIO (non pensare di lasciare a digiuno chi lavora per te o di arrangiare un tristissimo piatto dal buffet).

Non tenere nulla a mente: tieni sempre con te il diario dove poter appuntare in tempo utile ogni modifica.
Buon lavoro!

Inizi a sentire il peso dell'organizzazione?

Devi terminare ancora moltissime cose e credi di non riuscire

Temi che il tuo matrimonio non sarà ciò che soeri?

Se è così che ti senti in questo momento fissa un appuntamento di pre consulenza!

Potrò aiutarti a trovare la soluzione che cerchi


 Ti aspetto!


http://www.veronicacostanzoweddingplanner.com/contatti-wedding-planner-pescara
 Ti aspetto!